Caso d’uso #2

Gestione Automatica Mail Servizio Multe

Gestione Automatica Mail Servizio Multe

In questo scenario l’esigenza è quella di monitorare e gestire in tempo reale un numero elevato di caselle email su cui sono inviate comunicazioni da parte dei soggetti che hanno ricevuto multe per infrazioni al codice della strada, Le comunicazioni presenti nelle singole email sono relative a:

a. richieste di chiarimenti verso l’ente che ha elevato la sanzione;

b. piuttosto che dati che il soggetto intende comunicare all’ente che ha elevato la sanzione (e.g. dati riguardanti il guidatore del veicolo) e relativi allegati;

In entrambe i casi le email devono essere inoltrate a soggetti differenti sulla base dei contenuti della richiesta (attività di interpretazione e smistamento) ma solo dopo che, il testo della email e tutti gli allegati presenti nelle email stessa, siano stati trasformati in file PDF a prescindere dal loro formato iniziale (attività di normalizzazione).

Il soggetto a cui inoltrare la email risultante dalla attività di normalizzazione, risultante dalla fase di interpretazione e smistamento, deve essere determinato automaticamente sulla base di regole di interpretazione dell’oggetto della email e di key word presenti nel testo della email, regole che devono essere facilmente configurabili.

I prodotti della suite Chico hanno permesso la realizzazione di una soluzione che è in grado di gestire in modo completamente automatico la maggioranza delle email andando ben oltre le aspettative del Cliente sia in termini di volumi assoluti che di qualità risultante.

In particolare:

Chico WSP provvede

a) all’orchestrazione

i. Del ricevimento delle email e della creazione di micro lotti di lavorazione delle email ricevute;

ii. Dell’inoltro di questi lotti a ChicoImage Embedded, per la lavorazione delle singole email in modalità completamente automatica;

iii. Del’inoltro della email normalizzata e dei relativi allegati normalizzati verso la email di destinazione sulla base dell’esito della lavorazione di ChicoImage Embedded o in alternativa;

iv. Dell’inoltro della email originale alla email presidiata da un operatore umano nel caso in cui ChicoImage Embedded non sia riuscito a determinare la azione da applicare alla email sorgente;

b) Anche in questo caso d’uso, come per il precedente, al tracciamento di tutte le fasi intermedie per verificare i tempi di attraversamento delle singole istanze e produrre relative dashboard in tempo reale e i report di sintesi.

Chico Image Embedded provvede

a. ad elaborare in modo completamente automatico la singola email

b. convertendone il testo e tutti gli allegati in pdf;

c. applicando le regole di interpretazione pre configurate per determinare il tipo di comunicazione ed estraendo se possibile le informazioni tipiche di ogni comunicazione (e.g. numero di patente del guidatore del veicolo al momento del rilevamento della infrazione) e verificando la presenza tra gli allegati di quanto atteso dal tipo di comunicazione (e.g. fotocopia della patente di guida);

d. restituendo negli esiti verso Chico WSP tutte le informazioni utili per dettagliare l’esito della lavorazione e determinare i passi successivi;