ChicoImageLite

Il cliente opera in regime strutturato

Per utenti finali. Interfaccia estremamente semplificato ma potente per l’inserimento guidato di singoli documenti. La profilazione di tali documenti è realizzata con ChicoImage. Molto utile per i Centri Servizi che vogliono fornire ai propri clienti uno strumento per l’inserimento e l’invio controllato dei documenti. Implementa un ciclo di lavoro basato su:

  1. Selezione del tipo di documento da trattare
  2. Predisposizione delle immagini del documento
  3. Digitazione dei dati di accompagno
  4. Rilascio

Il beneficio finale è un sensibile miglioramento della qualità offerta dal Centro Servizi e richiesta dal Cliente Finale.

 

Come si usa

L’utente ha a disposizione una pulsantiera di partenza con cui seleziona il tipo di documento da trattare. Ad eccezione di questa fase in cui l’utente sceglie tra n tipologie disponibili, in tutte le altre fasi l’avanzamento è gestito con tasti <Avanti> e <Indietro>. Il ciclo di lavoro è prestabilito. Si gestisce un documento alla volta. Scelto il tipo documento si scansiona o si importano i file, si digita, si rilascia e si ricomincia con la scelta del prossimo tipo di documento da trattare. L’utente non vede nient’altro. Ha un’interfaccia molto semplice e non può uscire da tali binari. Altra cosa è invece quello che viene eseguito da ChiocoImageLite tra un pulsante e l’altro. 

Come si configura

La configurazione viene fatta con ChicoImage. Le lavorazioni in ChicoImage coincido con i tipi di documento disponibili in ChicoImageLite. A seguito della selezione di un tipo di documento ChicoImageLite presenta un pulsante per ciascuno step di importazione e/o scansione configurato. Quando l’utente richiede di passare allo step 3 ChicoImageLite esegue tutte le azioni configurate nella lavorazione fino al primo dataentry configurato e presenta i dati definiti in tale datentry. Pertanto può essere una digitazione ex novo o se presente uno step di ocr la verifica dei risultati. ChicoImageLite permette la digitazione di un solo record per un solo fascicolo. La digitazione è controllata in base alla configurazione impostata con ChicoImage, con tutte le feature abilitate: lookup, vista abbinata, controlli, etc.. Quando l’utente richiede di passare allo step 4 ChicoImageLite esegue tutti gli step configurati fino alla fine della lavorazione eseguendo pertanto produzione di dati, di immagini, trasferimenti a portale, invii via ftp, etc...Quando l’utente richiede di passare allo step 4 ChicoImageLite esegue tutti gli step configurati fino alla fine della lavorazione eseguendo pertanto produzione di dati, di immagini, trasferimenti a portale, invii via ftp, etc.., a seconda di cosa sia stato configurato dopo il dataentry.
Quando infine richiede di tornare allo step 1 ChicoImageLite cancella il lotto di appoggio che ha utilizzato e ricomincia da una nuova situazione pulita.

Come si gestisce

Le configurazioni di ChicoImageLite possono essere gestite da remoto in modo da aggiungere o modificare la configurazione dei tipi documento da gestire. ChicoImageLite è compatibile con il sistema di notifiche adottato dai ChicoAutomate che permette di registrare eventi anomali e far arrivare notifiche di errore agli operatori addetti al supporto del dato cliente. 

A chi può servire

Centri servizi. Spesso il centro servizi effettua il lavoro massivo che il cliente non è in grado di gestire. A volte però il cliente ha pochi documenti da inviare e la cui quantità può rappresentare un problema economico: non è significativo per il centro servizi, non permette economia di scala. Per non dire “no” al cliente spesso si accettano i costi elevati e tali documenti vengono gestiti in perdita da parte del centro servizi. ChicoImageLite può rappresentare in questi casi una valida soluzione perché il lavoro è a carico del cliente, è il cliente che certifica i dati di indicizzazione che accompagnano il documento, è il cliente che certifica la qualità di quello che produce, i documenti fisici possono attendere di formare un cumulo significativo per la spedizione, ed infine la lavorazione può essere organizzata in maniera tale che dati e documenti giungano direttamente sul portale con cui si gestisce il cliente senza doverci mettere le mani sopra.

Azienda utente. Profilare un set di documenti da trattar  può esser e utile per inserire in workflow aziendali i documenti in maniera profilata usando lo scanner al pari di una multifunzione ma molto più evoluta, in grado di fare ocr, produrre file di vario formato, alimentare database aziendali, recuperare dati aziendali per lookup e riempimento di dati. Inoltre l’uso di scanner di fascia bassa e/o scanner di rete permette di implementare tale soluzione su vasta scala. 

AddOn

Bremp è impegnata a creare configurazioni di uso generale eseguibili in ChicoImageLite. 

Gli addon attualmente disponibili sono:

  • Documenti di identità. Scansione e riconoscimento di documenti di identità con produzione di file xml con i dati e di file pdf con le immagini del documento